La Fondazione Ferretti è lieta di ospitare questo laboratorio di pratica espressiva con  Isabella Carloni e Simona Lisi e la partecipazione di Alessandro Pertosa, che si terrà nei giorni 28-29 settembre.
Scrivono le organizzatrici:
«È per noi il primo passo verso un’altra idea di formazione, un cammino quasi socratico che parta dalle cose prime per fonderle con un approccio rivolto sia al corpo che alla mente. Un percorso per ogni età purché altamente desiderato.
Partiremo dal corpo: dal gesto e dal suono, in un’ottica di ascolto di sé e dell’altro inteso come altro umano ma anche come dimora terrestre in cui abitiamo, in dialogo con lo spazio e con il tempo.
Ci interessa un fare criticamente consapevole e creativo, come attitudine a cui abbeverare lo spirito.
Questo primo incontro è di 2 giornate residenziali e intensive presso la Selva di Castelfidardo, ospitati nella sede della Fondazione Ferretti, Centro di educazione ambientale. Un luogo protetto e ricco di suggestioni che darà la giusta accoglienza a questo percorso in nuce.
Seguiremo tre sentieri quello della dinamica del corpo quello del respiro vocale e una riflessione su principi primi filosofici e di pensiero. Un altro approccio vitale a partire da questi elementi ci sembra possibile. Un’attitudine da sviluppare dove l’evoluzione personale è sentiero di cittadinanza e l’atteggiamento creativo incontra la piccola e potente realtà delle cose».

Guide:
suono > Isabella Carloni
gesto > Simona Lisi
pensiero > Alessandro Pertosa

Programma:

  • Venerdì 28 ore 15.00-19.00
    A seguire, aperitivo con i prodotti della Fondazione Ferretti (facoltativo, € 5,00)
    ore 20.00 spazio di riflessione con il filosofo Alessandro Pertosa
  • Sabato 29 ore 10.00-18.00 con pausa pranzo

Posti limitati max 15 persone

INFO e PRENOTAZIONI: dellecoseprime@gmail.com

Delle cose prime

Delle cose prime

Martedì 18 settembre ricorre il 158° anniversario della Battaglia di Castelfidardo nella quale i nostri territori furono coinvolti e testimoniarono la nascita dell’unità d’Italia risorgimentale.

Questo il programma, con il patrocinio del Consiglio Regionale-Assemblea Legislativa delle Marche e della Deputazione di Storia Patria per le Marche, predisposto dall’Amministrazione Comunale, dalla Fondazione Ferretti e Italia Nostra Castelfidardo, in collaborazione con C.E.A. Selva di Castelfidardo, TR800 e le scuole locali:

  • Ore 8.30 Civica Residenza: saluto del Sindaco alle rappresentanze dei Comuni dell’area della Battaglia
  • Ore 9.15 Sacrario-Ossario dei Caduti della Battaglia: raduno delle autorità civili, militari e religiose, degli Istituti Scolastici e di tutti i partecipanti
  • Ore 9.30 Alzabandiera, Inno Nazionale, deposizione corona d’alloro e benedizione dei Caduti
  • Ore 10.00 Allocuzione storica e significato della giornata a cura delle autorità presenti
  • Ore 10:45 Inno delle Marche
  • Ore 11.00 termine della celebrazione

Nel pomeriggio alle ore 15 presso il Museo del Risorgimento di Castelfidardo si terrà una tavola rotonda aperta al pubblico sulla creazione della rete culturale e turistica “Città della Battaglia di Castelfidardo”.

Siamo consapevoli che l’Unità d’Italia ha comportato difficoltà, incomprensioni ed a volte decisioni che non tutti gli italiani condivisero, ma necessarie per avere un solo popolo in una sola nazione dalla Sicilia alle Alpi.

Oggi più che mai le ragioni che spinsero uomini e donne dell’800 ad impegnare la loro vita per un ideale superiore ci devono far riflettere sulla libertà conquistata, che può essere messa ancora in discussione e per la quale dobbiamo vigilare per garantirla a chi verrà dopo di noi.

Negli ultimi cinquant’anni, a vanto dei nostri territori e della nostra cultura, nonostante le sempre presenti difficoltà abbiamo tenuto vivo il ricordo della battaglia di Castelfidardo, con la manutenzione dei monumenti che la ricordano, la realizzazione di un museo risorgimentale, la conservazione dell’area della battaglia e con ricerche storiche e convegni, senza dimenticare il coinvolgimento delle scuole, fermamente convinti che le giovani e future generazioni, se opportunamente informate e coinvolte, sapranno continuare il nostro cammino.

158° battaglia di Castelfidardo

158° battaglia di Castelfidardo

Domenica 30 settembre recuperiamo l’appuntamento primaverile, annullato per maltempo e vi aspettiamo per le visite guidate alla Selva di Castelfidardo, arricchite da laboratori per bambini e degustazioni.

Con il patrocinio del Comune di Castelfidardo e la collaborazione della Selva Società Cooperativa Sociale e della locale sezione di Italia Nostra Onlus, la Fondazione Ferretti ed il suo C.E.A. regionale “Selva di Castelfidardo” propongono una giornata dedicata alla visita del nostro preistorico bosco, che verrà effettuata a turni con partenze negli orari 9.30 – 10.30 – 15.30 – 16.30. Data la concomitanza con la campagna “Puliamo il moondo 2018″, porteremo con noi anche l’occorrente per raccogliere eventuali rifiuti che troveremo lungo il cammino.

Dopo la passeggiata, i bambini potranno esprimere la loro fantasia nel laboratorio “Comunichiamo con la creta” di Guadalupe Sottini e cimentarsi in piccoli esperimenti con “La valigia dello scienziato” di Marco Rosciani; per tutti invece ci sarà la possibilità di fare un prova di orientamento con le bussole e di testare il nuovo percorso di scalzismo, oltre alla consueta degustazione dei nostri prodotti biologici.

Chi vuole può organizzarsi in autonomia con un pranzo al sacco da consumare in oliveto o nelle aree limitrofe.

La quota di partecipazione è di € 10,00 per bambini (5-11 anni) e di € 4,00 per adulti; si richiede la prenotazione entro sabato 29 settembre ai seguenti recapiti: tel. 071/780156 - info@fondazioneferretti.org

Selva Family 2018

Selva Family 2018

Sono stati pubblicati i bandi di Servizio Civile per la selezione complessivamente di 53.363 volontari da impiegare in progetti in Italia e all’estero, con scadenza 28 settembre (ore 18:00 per la consegna a mano).
Tutte le informazioni sul sito www.serviziocivile.gov.it oppure su www.serviziocivile.marche.it

Tra i progetti attivabili tramite il Bando Marche ci sono i progetti della Fondazione Ferretti:

  • “CASTELLO ANIMATO” in co-progettazione con la Croce Verde Castefidardo (n. 2 posti alla Fondazione Ferretti e n. 2 posti alla Croce Verde)
  • “MUSEI DIFFUSI 2″ in co-progettazione con il Comune di Castelfidardo (n. 2 posti alla Fondazione Ferretti, n. 2 posti al Museo del Risorgimento, n. 3 posti al Museo della Fisarmonica)

Il servizio ha una durata di 12 mesi per un monte ore totale annuo di 1400 (30 ore settimanali su 5 o 6 giorni a settimana) e riconosce ai partecipanti un assegno mensile di 433,80 euro.
In totale ci sono 11 posti disponibili e le domande di partecipazione devono pervenire direttamente alla Fondazione Ferretti entro e non oltre il 28 settembre 2018 (ore 18:00 per la consegna a mano).

Possono partecipare alla selezione i giovani, senza distinzione di sesso che, alla data di presentazione della domanda abbiano i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana, ovvero di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, ovvero di un Paese extra UE purché regolarmente soggiornante in Italia;
  • aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda;
  • non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.
  • Ulteriore requisito SOLO per l’ammissione al progetto “Musei diffusi 2″ è il possesso del diploma di scuola secondaria di secondo grado.

I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.

Per tutte le informazioni e la modulistica consultate l’apposita sezione del nostro sito.
Per qualsiasi chiarimento potete contattare Ilenia Schiavoni al n. 071/780156 o via email a info@fondazioneferretti.org o sull’apposita pagina di Facebook oppure la Croce Verde al n. 071/7822222 o via email a segreteria@croceverdecastelfidardo.it

Servizio Civile Universale - Bando 2018

Servizio Civile Universale – Bando 2018

Dopo il successo degli scorsi anni, la Fondazione Ferretti, in collaborazione con il suo C.E.A. regionale “Selva di Castelfidardo, la Selva Società Cooperativa Sociale e l’associazione Italia Nostra sezione di Castelfidardo, con il patrocinio del Comune di Castelfidardo, organizza venerdì 24 agosto alle ore 21.15 la passeggiata notturna alla Selva di Castelfidardo.

Vi accompagneremo al buio nel bosco e vi racconteremo storie, aneddoti e misteri che lo riguardano.
Al termine, ristoro con acque aromatiche e dolci bio.

Le partenze saranno scaglionate per permettere la formazione di piccoli gruppi che potranno vivere meglio l’esperienza:
- 21:15  | 22:00 | 22:45
Vi preghiamo di arrivare con almeno 10 minuti di anticipo sull’orario prenotato

Quota di partecipazione:
- € 8,00 adulti
- € 5,00 bambini di età 6-11 anni

Prenotazione obbligatoria: tel. 071/780156 – email info@fondazioneferretti.org

... mi ritrovai per una Selva oscura

… mi ritrovai per una Selva oscura

Immagina… l’ombra di un olivo, un plaid, un cestino pic-nic, il tramonto, un pò di relax: questo è ciò che ti aspetta domenica 12 agosto dalle ore 19.30 se vuoi vivere l’esperienza di un agri-aperitivo nel nostro oliveto biologico!
Al tuo arrivo ti consegneremo il cestino pic-nic, realizzato appositamente dai ragazzi del Centro Diurno Arcobaleno di Castelfidardo, e poi ti accompagneremo nell’oliveto dove troverai una coperta per rilassarti all’ombra di un olivo e goderti il panorama sulle colline di Loreto e Recanati, volgendo lo sguardo al mare.
Potrai gustare un agri-menù composto da pietanze della tradizione preparate con i nostri prodotti biologici ed altri prodotti locali di qualità!

Special guest di questo ultimo appuntamento saranno gli amici della N.A.S.A., Nuova Associazione Senigallia Astrofili, che ci guideranno all’osservazione del cielo con le loro strumentazioni.

Per partecipare è necessario prenotarsi tramite il form qui sotto, oppure ai nostri recapiti:

Data / Ora
12/08/2018
19:30 - 23:30

Luogo
Fondazione Ferretti
via della Battaglia 52
Castelfidardo
AN


AperitOLIVO
Aperitivo sotto l’olivo e osservazione delle stelle

Quota di partecipazione:
- € 18,00 adulti
- € 12,00 bambini di età 6-11 anni

Menu:
Panzanella
Panino con ciauscolo e formaggio*
Pomodori gratinati
Insalata di fagiolini e patate
Biscotti al vino
Acqua, vino, caffè, digestivo

(*per vegetariani su richiesta alla prenotazione, insalata di farro e verdure)

Compila i campi sottostanti per inviare la tua prenotazione e nel campo “commento” segnalaci l’eventuale presenza di bambini e la loro età. Grazie!

Info: tel. 071/780156 – email info@fondazioneferretti.org

 

Questo evento è al completo

Aperitolivo sotto le stelle

Aperitolivo sotto le stelle

Vuoi imparare a riconoscere tracce e segni lasciati dagli animali?
La Fondazione Ferretti, con il suo C.E.A. “Selva di Castelfidardo” e in collaborazione con Italia Nostra Onlus sez. di Castelfidardo, propone questo workshop-escursione alla scoperta proprio di questi segnali.

Doppio appuntamento: sabato 22 settembre 2018 per le famiglie e domenica 23 settembre invece per chi è interessato al corso.
Il corso è organizzato in collaborazione con l’Associazione KokulandelaASD – CyberTracker Italia e WWF-YOUng e si terrà presso la Fondazione Ferretti.
Il solo requisito per partecipare al corso è la passione per la natura, la dedizione all’osservazione e la voglia di imparare.

“Solo pochi sanno osservare i più minuti segni lasciati dagli animali ma tutti possiamo avere la capacità di vederli, basta farsi guidare e imparare ad osservare nel modo corretto”: questo l’invito dell’Associazione Kokulandela che con il suo staff offre ed organizza dei corsi di formazione flessibili e adattabili alle diverse necessità e renderà la Natura ancora più vicina e accessibile.
Per visionare il programma clicca qui.

corso_impronte

corso_impronte

Secondo e ultimo appuntamento venerdì 27 luglio alle 21.15 con i reading letterari promossi dalla Consulta per le Pari Opportunità nella cornice dei giardini Mordini.

Questa volta l’ospite è il concittadino Valentino Lorenzetti, che presenta il suo ultimo lavoro “La droga del coraggio“. Il libro prende spunto da una storia vera. È il racconto di Laura, una giovane donna che dopo il matrimonio va a vivere lontano dal proprio paese. Paradossalmente, il desiderio di riavvicinarsi ai propri cari la porterà a uno scontro durissimo, fino all’inevitabile rottura dei rapporti. Ma il nuovo corso degli eventi la farà riflettere sul senso della vita. Insieme a Laura, altre figure femminili rivestono un ruolo fondamentale nel racconto. Hanno caratteri diversi, ma un elemento comune le sorregge: il coraggio. Che è il distintivo delle donne che soffrono… di fronte ai contrasti, alla malattia, alla viltà dell’uomo, alle problematiche che la sorte mette in campo.
Non si può non innammorarsi di ognuna di esse, perché dentro il cuore portano i segni del dolore, ma non smettono mai di inseguire l’armonia, i sogni, la speranza, l’amore.

Il libro verrà presentato con letture di Davide Bugari e Fiorella Coletta, ideazioni multimediali di Eugenio Paoloni e musiche con la fisarmonica di Valentino Lorenzetti.

Storie... di Donne e di Uomini

Storie… di Donne e di Uomini

Mercoledì 25 luglio alle Conversazioni in Giardino si pedala!
Parleremo di ciclismo e della forte passione che da sempre lega la nostra città a questo splendido sport.
Storia, aneddoti, curiosità: si parlerà dei grandi campioni che hanno percorso le nostre strade e di come questo sport si è inserito naturalmente nella cultura e nella storia del territorio, svelando grandi personaggi e scrivendo pagine intense della nostra vita sociale.

Gli incontri ad ingresso libero, che si svolgono tutti i mercoledì di luglio alle ore 21:15 presso i Giardini di Palazzo Mordini, fanno parte della consueta rassegna dell’estate fidardense ideata nel 1999 e realizzata dall’associazione Italia Nostra Onlus di Castelfidardo e dalla Fondazione Ferretti in collaborazione con il Comune di Castelfidardo, la Commissione Pari Opportunità e il C.E.A. “Selva di Castelfidardo”, con il contributo di Youpolis Marche.

L’ultimo serata della rassegna si terrà a Villa Ferretti ed è il concerto pianistico del Maestro Vincenzo Paolini, programmato per sabato 04 agosto ore 21.15.
Il biglietto ha un costo di € 15,00 (ridotto per bambini 6-14 € 8,00) e le prevendite sono in corso presso la Proloco di Castelfidardo tel. 071/7822987.
Chi non avesse la possibilità di acquistare direttamente in Proloco, può contattarci ai nostri recapiti per la prenotazione e il pagamento tramite bonifico bancario (tel. 071/780156 | info@fondazioneferretti.org)

Ciclismo fidardense

Ciclismo fidardense

Primo appuntamento venerdì 20 alle 21.15 con i reading letterari promossi dalla Consulta per le Pari Opportunità nella cornice dei giardini Mordini.
Ospite della serata, Carla Palazzi, la concittadina che ha dato alle stampe “Di terra e di sangue, una storia di contadini, fatica e fame ma anche di meravigliosi colori di campagna, di odori, sapori e profumi dimenticati, di voglia di stare insieme, di ridere e condividere la fede e la miseria. Una storia di ricordi, di fili della memoria ritessuti con dolore e nostalgia, intrecciati alle vicende del Novecento italiano”. Il racconto dell’autrice verrà arricchito dall’introduzione di Maria Lampa, la teatralizzazione di Rita Papa, Roberto Perini, Stefano Pesaresi, Fabio Strappato e Aurora Vivani e dalle musiche con l’organetto di Massimo Marconi.

Il successivo appuntamento è in programma il 27 luglio con Valentino Lorenzetti e la sua «La Droga del Coraggio» con letture di Davide Bugari e Fiorella Coletta ideazioni multimediali di Eugenio Paoloni; musiche con la fisarmonica di Valentino Lorenzetti.

Lucia Flauto – Comune di Castelfidardo

Storie... di Donne e di Uomini

Storie… di Donne e di Uomini