Per un Natale all’insegna della solidarietà, anche quest’anno la Fondazione Ferretti aderisce al progetto Natale per Emergency donando all’associazione alcune bottiglie del nostro olio extra vergine di oliva bio che potrete trovare in vendita presso:

Spazio Natale Emergency di Milano
Via Santa Croce, 19

Dal 1 al 24 dicembre, in 13 città italiane saranno aperti gli Spazi Natale EMERGENCY, luoghi accoglienti in cui trovare regali natalizi tra centinaia di proposte: tessuti pregiati, gioielli d’argento, giocattoli per i bambini, cosmetici naturali, prodotti enogastronomici (tra cui il cioccolato prodotto in carcere), e ceste regalo.
Molti gli oggetti provenienti da Paesi lontani, tra cui i vetri lavorati a mano di Herat in Afghanistan, le borse in tessuto di Bamyan, le pashmine dal Nepal, gli scialli dal Kashmir, i cesti intrecciati dal Sudan e gli oggetti handmade realizzati dalle volontarie di EMERGENCY.

I fondi raccolti saranno destinati ai progetti di EMERGENCY dedicati alle vittime di guerra in Afghanistan e in Iraq, a cui l’associazione offre cure gratuite e di elevata qualità.

Da dicembre 1999, EMERGENCY ha curato in Afghanistan oltre 5.583.000 persone. Nel 2017, in media 9 vittime di guerra sono state ricoverate ogni giorno nell’Ospedale di EMERGENCY a Kabul, una su cinque era un bambino.
Anche in Iraq EMERGENCY fornisce assistenza alle vittime del conflitto, nel Centro di riabilitazione e reintegrazione sociale di Sulaimaniya, specializzato in fisioterapia e produzione di protesi per pazienti mutilati, e nei campi profughi dove oltre 560.000 persone hanno cercato rifugio dai combattimenti che insanguinano l’Iraq e i Paesi vicini.

Gli Spazi Natale EMERGENCY ospiteranno quest’anno l’esperienza in realtà virtuale “La polvere di Ashti”: indossando i visori gli spettatori potranno immergersi a 360° nel campo di Ashti (nell’area di Arbat, Nord Iraq), che ospita gli sfollati iracheni che hanno cercato rifugio dalla guerra. Il protagonista del video è Murad, un collaboratore di EMERGENCY, anche lui sfollato a causa della guerra.

Gli Spazi Natale Emergency sono a Milano, Roma, Bari, Bologna, Brescia, Cagliari, Firenze, Genova, L’Aquila, Napoli, Padova, Torino e Trento.

Natale per Emergency 2017

Natale per Emergency 2017

In vista delle feste natalizie la Fondazione Ferretti, grazie alla gratuita ospitalità dell’amico archeologo Maurizio Landolfi, riapre il punto vendita temporaneo in via Matteotti n. 39 a Castelfidardo (AN) dove troverete bellissime confezioni natalizie con prodotti biologici locali e tipicità a km zero.

Sono disponibili i nostri prodotti biologici made in Selva di Castelfidardo come:
- l’olio extravergine di oliva monovarietale di Leccino e di Raggia
- le confetture extra
- le olive nere marinate alla marchigiana
- il patè di olive nere

Abbiamo inoltre un sapone naturale fatto con il nostro olio e aromatizzato al miele e alla lavanda, prodotto dall’azienda bio “La Saponaria” di Vallefoglia (PU), sacchetti di lavanda, decorazioni natalizie fatte a mano.
A completamento dell’offerta, abbiamo infine legumi, cereali, farine e miele bio dell’Azienda Agrobiologica “La Viola” di Torre San Patrizio (FM), vino bianco e rosato della società agricola “Fioretti-Brera” di Castelfidardo e la pasta bio QM Marche “Terre del Conero“.

Il Christmas Temporary Shop sarà inaugurato oggi 06 dicembre alle ore 18.30 con un piccolo aperitivo e rimarrà aperto tutti i giorni fino al 31 dicembre con orario 9.30-13.00 | 16.30-20.00.

Christmas Temporary Shop 2017

Christmas Temporary Shop 2017

Doppio appuntamento quest’anno con spiriti, fantasmi, streghe e pipistrelli!
Alla Selva di Castelfidardo domenica 29 e martedì 31 ottobre dalle 15.00 alle 18.30 potrete venire in maschera e con la vostra famiglia cimentarvi in una “paurosa” caccia al tesoro nel bosco.
Fatevi consegnare la mappa e cercate gli indizi nascosti nel bosco… ma non perdetevi tra fantasmi e streghe, altrimenti non potrete ritirare il vostro “tesoro”!
Al rientro vi attenderà uno spuntino con dolci e bevande calde.

La quota di partecipazione è di € 8,00 per i bambini (età 4-11 anni) e di € 3,00 per i genitori.

La prenotazione è obbligatoria compilando i campi sottostanti, facendo attenzione alla data prescelta.

Info: tel. 071/780156 – email info@fondazioneferretti.org

Data / Ora
29/10/2017
15:00 - 18:30

Luogo
Fondazione Ferretti
via della Battaglia 52
Castelfidardo
AN


Questo evento è al completo

 

Data / Ora
31/10/2017
15:00 - 18:30

Luogo
Fondazione Ferretti
via della Battaglia 52
Castelfidardo
AN


Questo evento è al completo

Halloween alla Selva

Halloween alla Selva

Vuoi imparare a riconoscere tracce e segni lasciati dagli animali?
La Fondazione Ferretti, con il suo C.E.A. “Selva di Castelfidardo” e in collaborazione con Italia Nostra Onlus sez. di Castelfidardo, propone questo workshop-escursione alla scoperta proprio di questi segnali.

Il corso è organizzato in collaborazione con l’Associazione KokulandelaASD – CyberTracker Italia e WWF-YOUng e si terrà presso la Fondazione Ferretti sabato 11 e domenica 12 novembre 2017.
Il solo requisito per partecipare al corso è la passione per la natura, la dedizione all’osservazione e la voglia di imparare.

“Solo pochi sanno osservare i più minuti segni lasciati dagli animali ma tutti possiamo avere la capacità di vederli, basta farsi guidare e imparare ad osservare nel modo corretto”: questo l’invito dell’Associazione Kokulandela che con il suo staff offre ed organizza dei corsi di formazione flessibili e adattabili alle diverse necessità e renderà la Natura ancora più vicina e accessibile.
Per scaricare il programma completo clicca qui.

Vi aspettiamo per una splendida avventura!

Workshop-escursione tracce

Workshop-escursione tracce

Siamo arrivati alla 25° edizione della campagna nazionale promossa da Legambiente “Puliamo il mondo”, edizione italiana di Clean up the World, il più grande appuntamento di volontariato ambientale del mondo.
Il titolo di questa edizione è: “Per sostenere il mondo non serve essere un mito”, proprio per sottolineare che l’attenzione all’ambiente nasce dalle piccole cose e dai nostri gesti quotidiani.
La Fondazione Ferretti con il suo C.E.A. “Selva di Castelfidardo” in collaborazione con il Comune di Castelfidardo e la sezione locale di Italia Nostra aderisce all’iniziativa proponendo la pulizia e la cura dell’area protetta “Selva di Castelfidardo”, patrimonio cittadino  e non solo, meta di gite scolastiche, passeggiate a piedi ed in bicicletta…
Un’azione concreta di senso civile e di profondo significato educativo, per essere i primi ad intervenire, per non essere indifferenti e lasciare un segnale di sostenibilità ambientale.

L’appuntamento è per domenica 24 settembre dalle ore 9.30 alle 11.30 presso la Fondazione Ferretti, verranno consegnati guanti e sacchetti e si partirà per la pulizia del bosco e delle aree circostanti percorrendo via della Battaglia.
Vi aspettiamo!
Per info: Fondazione Ferretti 071780156

Puliamo_il_mondo_2017

Puliamo_il_mondo_2017

Un nuovo anno scolastico è iniziato, si mettono tante cose nello zaino e gli insegnanti programmano le attività per i bambini ed i ragazzi….Dopo un’estate piena di iniziative, il C.E.A. “Selva di Castelfidardo” propone il suo nuovo depliant 2017-2018 con tante idee per trascorrere qualche ora di scuola nel bosco e all’aria aperta!

Accanto alle consuete visite guidate nel bosco, adeguate alle diverse età degli alunni partecipanti, abbiamo proposte che spaziano dai laboratori stagionali della raccolta delle olive e dell’apicoltura a proposte che riguardano l’orienteering, la sperimentazione dei cinque sensi, la sana alimentazione, il riconoscimento di piante spontanee, il fiume Musone, gnomi e folletti per i più piccoli…

O ancora, si può parlare della Battaglia di Castelfidardo per l’Unità d’Italia, del popolo dei piceni, della fisarmonica o della storia della propria città scoperta attraverso una caccia al tesoro.
Per scaricare il depliant cliccare qui.

Queste ed altre proposte, oltre ad attività che si possono adattare alle esigenze degli insegnanti, possono essere visionate anche a questo link.
Vi aspettiamo per un anno scolastico pieno di scoperte ed emozioni!

Per informazioni: tel. 071/780156 oppure info@fondazioneferretti.org

Il mondo delle api

Il mondo delle api

In collaborazione con la Civica Pinacoteca di Ancona, domenica 24 settembre ore 18.00 ultima occasione della stagione per visitare la Collezione di Villa Ferretti.

Nell’ambito della rassegna “Dentro e Fuori la Pinacoteca”, la serie di uscite che approfondisce e indaga la storia dell’arte anconitana, l’ultimo appuntamento è proprio a Villa Ferretti. In questa dimora, immersa nella Selva di Castelfidardo, si conserva e si espone la collezione d’arte del Duca Roberto Ferretti di Castelferretto con alcuni pezzi che si trovavano ad Ancona a Palazzo Ferretti prima che divenisse sede dell’attuale Museo Archeologico Nazionale delle Marche. Tra i dipinti e le opere più significative si segnalano quelle di Andrea Lilli, Peruzzini, Carracci e le divertenti caricature di P.L. Ghezzi.
Andremo alla scoperta del patrimonio artistico della famiglia Ferretti, ora esposto nelle sale della Villa ,e saremo guidati alla riscoperta di piccoli grandi tesori del passato anconitano.

Quota di adesione: € 8,00 (la quota di adesione comprende l’ingresso a Villa Ferretti e un biglietto valido per l’accesso alla Civica Pinacoteca di Ancona entro la fine del 2017)

Info e prenotazioni: museicivici.ancona@gmail.com – tel: 071/2225047 (negli orari di apertura).

Luogo di ritrovo: Selva di Castelfidardo, via della Battaglia n. 33

Dentro e fuori la Pinacoteca

Dentro e fuori la Pinacoteca

 

Lunedì 18 settembre ricorre il 157° anniversario della Battaglia di Castelfidardo nella quale i nostri territori furono coinvolti e testimoniarono la nascita dell’unità d’Italia risorgimentale.

Quest’anno, nell’ambito delle celebrazioni, avremmo ospite il dott. Francesco Paolo Tronca, Commissario dell’Istituto di Storia del Risorgimento Italiano, insieme ad una delegazione dell’Istituto.

Questo il programma predisposto dall’Amministrazione Comunale, dalla Fondazione Ferretti e Italia Nostra Castelfidardo, in collaborazione con C.E.A. Selva di Castelfidardo, TR800 e Associazione Nazionale Bersaglieri sez. Castelfidardo:

  • Ore 8.45 Civica Residenza: saluto del Sindaco e della Giunta comunale di Castelfidardo al dott. Francesco Paolo Tronca, Commissario Istituto di Storia del Risorgimento Italiano
  • Ore 9.15 Raduno delle autorità civili, militari e religiose, degli Istituti Scolastici di Castelfidardo e di tutti i partecipanti presso il piazzale antistante il Sacrario-Ossario dei Caduti della Battaglia di Castelfidardo del 18 settembre 1860
  • Ore 9.30 Alzabandiera, Inno Nazionale ed Inno delle Marche a cura dell’I.C. Soprani ad indirizzo musicale, deposizione corona d’alloro e benedizione dei Caduti da parte del parroco Don Franco Saraceni
  • Ore 10.00 Allocuzione storica e significato della giornata a cura delle autorità presenti
  • Ore 11.00 termine della celebrazione

Nel pomeriggio alle ore 15 presso il Museo del Risorgimento di Castelfidardo si terrà una tavola rotonda sul tema “Conservazione e fruizione dei luoghi della memoria – L’area della Battaglia di Castelfidardo” situazione dei monumenti, musei e beni storici afferenti al Risorgimento Italiano, con la partecipazione dei delegati dell’istituto di Storia del Risorgimento, della Deputazione di Storia Patria per le Marche e della Regione Marche.

157° Anniversario della Battaglia di Castelfidardo

157° Anniversario della Battaglia di Castelfidardo

Un’esperienza tra arte, artigianato, architettura e musica. Tante novità per la seconda edizione di “ Spazi e Sapori” l’iniziativa di Confartigianato in collaborazione con la Regione Marche.

La seconda edizione, dopo il debutto del 2016  ad Osimo che  ha riscosso un enorme successo,  coinvolgerà quest’anno anche  Loreto e Castelfidardo. Si parte alle 19 del 1° settembre ad Osimo dove verranno organizzate visite guidate nei palazzi nobiliari, chiese, teatro e contemporaneamente in ogni angolo della città sarà possibile assistere a concerti di musica classica, soul, pop, jazz.  Ricca anche l’offerta enogastronomica che verrà proposta dalle 13 attività del centro storico che hanno aderito all’iniziativa con  piatti speciali e menu ideati per l’occasione. Il 6 settembre  sarà la volta di Loreto dove sarà possibile ammirare 18 siti diversi ( Bastione Porta Marina, Bastione Sangallo con la mostra di pittura, il museo storico aeronautico, il Palazzo Apostolico solo per fare qualche esempio) e poi i sapori nelle 9 osterie, pizzerie, ristoranti  che partecipano alla manifestazione, il tutto accompagnato da buona musica.

Venerdì 8 settembre “Spazi e Sapori” si terrà a Castelfidardo, 13 i siti visitabili (la Collegiata, Palazzo Tomassini ma anche i laboratori di fisarmoniche). Nella patria della fisarmonica non mancheranno tanti concerti e spettacoli.
La Fondazione Ferretti collaborerà all’evento, oltre che con l’apertura straordinaria serale dei Musei della Fisarmonica e del Risorgimento, occupandosi anche della visita del campanile della Collegiata e organizzando una degustazione di propri prodotti presso il Museo del Risorgimento

La seconda edizione di “Spazi e Sapori” si concluderà ad Osimo il 10 settembre.  Tutto il programma della manifestazione, che è stata presentata nel corso di una conferenza stampa a Loreto alla quale hanno preso parte anche l’assessore regionale Moreno Pieroni, il sindaco di Loreto Paolo Niccoletti, l’assessore al turismo e cultura del Comune di Castelfidardo Ruben Cittadini,  è disponibile sul sito www.confartigianatoimprese.net e la brochure è scaricabile qui. Tutte le iniziative si svolgono dalle 19 alle 23.

Questa iniziativa, ha detto il presidente di Confartigianato Graziano Sabbatini, si inserisce in un progetto organico che stiamo portando avanti da anni volto alla valorizzazione dei centri storici e delle sue attività. In rappresentanza del variegato mondo delle piccole imprese, dell’artigianato artistico e tradizionale che costituiscono il tessuto imprenditoriale locale, ha detto Giorgio Cataldi segretario di Confartigianato, stiamo proseguendo il nostro impegno. I centri storici svolgono  un importante ruolo nella valorizzazione dell’identità di un territorio e sono inoltre  destinazione di un turismo che vuole sperimentare il territorio, ammirandone arte e tradizione, la maestria artigiana, i sapori dei suoi prodotti tipici.

Cultura e turismo sono un binomio vincente, ha detto Paolo Picchio responsabile della Confartigianato di Ancona sud, oltre che un volano per l’economia. La nostra vuole essere la proposta fattiva di  nuova strategia di sviluppo, che presti attenzione soprattutto ai centri storici, dove la principale attrazione è la presenza di un patrimonio intangibile che deve essere valorizzato attraverso modelli di sviluppo esperienziali e di qualità.  Un ringraziamento particolare agli architetti Monica di Vincenzo, Manuela Francesca Panini, Annalisa Appolloni, Anna Paola Martini per il grande impegno nella realizzazione del progetto “ Spazi e Sapori”.

Spazi e Sapori a Castelfidardo

Spazi e Sapori a Castelfidardo

Grazie alla collaborazione tra la Fondazione Ferretti e la Ferretti Art Establishment, la Collezione di Villa Ferretti, l’incantevole scrigno di arte e cultura situato alla Selva di Castelfidardo, sarà visitabile

sabato 02 settembre

Le visite guidate inizieranno alla ore 17.00 e alle ore 18.30. La visita ha una durata di circa 45 minuti ed è consentita per un massimo di 12 persone contemporaneamente.

È obbligatoria la prenotazione telefonando al n. 071/780156.

Il cancello d’ingresso della Villa rimarrà aperto per i primi dieci minuti per ogni orario di visita guidata, per cui si raccomanda la massima puntualità.

Costo del biglietto d’ingresso:
- € 5,00 INTERO
- € 3,00 RIDOTTO (dai 6 ai 14 anni; oltre i 65 anni; scolaresche; soci Italia Nostra; gruppi da 10 persone in poi)
- GRATUITO (bambini fino a 5 anni; disabili e accompagnatori)

Per informazioni contattare la Fondazione Ferretti al n. 071/780156 e per email info@fondazioneferretti.org

Scarica qui il volantino oppure visita il sito Collezione di Villa Ferretti

Collezione di Villa Ferretti

Collezione di Villa Ferretti