L’uomo di oggi spesso vive la natura come una realtà esterna da sé, di cui ci si serve per nutrirci, vestirci, costruire case, oggetti e così via, di cui ci si considera padroni sfruttandone le materie prime e l’energia. Il dramma ecologico a cui assistiamo negli ultimi decenni ne è la più evidente espressione e ci fa prendere sempre più coscienza della centralità della natura con le sue armonie, per imparare a vivere senza la pretesa di sconvolgerne gli equilibri e senza la presunzione di saperne noi più della natura.

Partendo da questi presupposti, l’apicoltore Gilberto Croceri dell’azienda agrobiologica “La Viola”, sarà il protagonista del terzo appuntamento in programma mercoledì 22 luglio con le “Conversazioni in Giardino” nell’anno dell’Expo, manifestazione organizzata dalla Fondazione Ferretti e Italia Nostra.
Il tema della serata (che si terrà alle ore 21.15 presso il cortile dello storico Palazzo Mordini a Castelfidardo) sarà il seguente: “Le api tra uomo e natura, un rapporto da rivedere”.

Il relatore ci aiuterà a riflettere sulla necessità, sempre più urgente da parte dell’uomo, di ritrovare uno stile di vita sostenibile e non speculativo delle risorse naturali senza per questo dover tornare al Medioevo. In questo senso, coadiuvato da Eugenio Paoloni presidente della Fondazione Ferretti, ci parlerà dell’affascinante mondo delle api e verrà illustrato l’apiario sperimentale realizzato dalla Fondazione alla Selva di Castelfidardo finalizzato alla rinaturalizzazione delle api.

Intanto, sono aperte le prenotazioni per la serata di sabato 1 agosto “Olio e gastronomia”. Gli oli monovarietali incontrano il gusto dei consumatori. Presso la sede della Fondazione Ferretti (Via della Battaglia, 52 – Castelfidardo) alle ore 20,00 saranno presentati e degustati prodotti enogastronomici locali sapientemente selezionati e abbinati. Interverrà il dott. Ugo Testa (ASSAM). Ingresso € 10,00 – prenotazione obbligatoria, per info 071/780156 o info@fondazioneferretti.org.

Conversazioni in Giardino 2015

Conversazioni in Giardino 2015