Halloween, la moderna festa ha radici antiche e sono proprio quelle a cui ci ispiriamo, il 31 ottobre ci vestiamo dei colori arancione e nero di Samahin, il capodanno celtico, un periodo di passaggio non solo al nuovo anno… ma anche di contatto con i defunti. Ci immergeremo quindi in un’atmosfera magica ed antica, in cui ascoltare storia e leggende che con la fantasia ci porteranno in un altro mondo per qualche ora!

Una curiosità: il nome Halloween deriva dall’inglese: all - tutti,  hallow - santo (in inglese antico) e  eve - vigilia, ovvero la vigilia di Ognissanti.

PROGRAMMA
Dalle 16.00 laboratorio a tema per bambini, con carta, colla, forbici, pennarelli, barattoli… e fantasia!
Dalle 17.00 inizio Passeggiate al buio*, con guida magica, storieleggende e suggestive sorprese durante il percorso… Non abbiate paura. Siete pronti?

Durata della passeggiata 30 minuti.

Dalle 16:00 a disposizione caldo buffet con leccornie fatte in casa e corroboranti bevande…

*PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Passeggiate effettuate a turni: 17.00, 17.40, 18.20, 19.00

COSTO
Bambini (4-11 anni): 8€
Adulti: 6€

DOVE?
Alla Fondazione Ferretti, Via della Battaglia 52 Castelfidardo (AN).
Parcheggiare nel parcheggio in erba alla base della salita dopo il Sacrario-Ossario, seguire indicazioni!

328 287 6852 – Arianna (prenotazioni anche Whatsapp)
info@fondazioneferretti.org
www.fondazioneferretti.org
Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/508462493266535/?active_tab=about

Halloween 2019 alla Selva di Castelfidardo (AN)

Halloween 2019 alla Selva di Castelfidardo (AN)

Il bando di Servizio Civile Universale per la selezione complessivamente di 39.646 volontari da impiegare in progetti in Italia e all’estero con scadenza 10 ottobre 2019 è stato prorogato al 17 ottobre 2019 ore 14.00.

Gli aspiranti operatori volontari dovranno presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domande on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone cliccando QUI.
Le domande di partecipazione devono essere presentate entro e non oltre le ore 14.00 del 17 ottobre 2019.

Tutte le informazioni sul sito www.serviziocivile.gov.it e sull’apposita sezione Servizio Civile Universale del nostro sito.

Tra i progetti dell’elenco riguardante la Regione Marche ci sono i progetti della Fondazione Ferretti per un totale di 11 posti:

PROGETTO “CASTELLO ANIMATO 2″  in co-progettazione con la Croce Verde Castefidardo
ATTIVITÀ: animazione di centri pomeridiani e centri estivi per bambini, organizzazione eventi per famiglie e turisti, attività didattica con le scuole, attività di segreteria
POSTI DISPONIBILI:
- n. 2 posti presso la Fondazione Ferretti di Castelfidardo
- n. 2 posti presso la Croce Verde di Castelfidardo
IMPEGNO: 25 ore settimanali per 5 giorni a settimana per 12 mesi
COMPENSO: assegno mensile di € 439,50

PROGETTO “MUSEI DIFFUSI 3″ in co-progettazione con il Comune di Castelfidardo
ATTIVITÀ: apertura e visite guidate ai musei e al patrimonio culturale e ambientale di Castelfidardo, organizzazione di eventi culturali
POSTI DISPONIBILI:
- n. 2 posti presso la Fondazione Ferretti di Castelfidardo
- n. 2 posti presso il Museo del Risorgimento di Castelfidardo
- n. 3 posti presso il Museo della Fisarmonica di Castelfidardo
IMPEGNO: 25 ore settimanali per 6 giorni a settimana per 12 mesi
COMPENSO: assegno mensile di € 439,50

REQUISITI DI AMMISSIONE
a) cittadinanza italiana, ovvero di uno degli altri Stati membri dell’Unione Europea, ovvero di un Paese extra Unione Europea purché il candidato sia regolarmente soggiornante in Italia;
b) aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda;
c) non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.
d) ulteriore requisito SOLO per l’ammissione al progetto “Musei diffusi 3″ è il possesso del diploma di scuola secondaria di secondo grado.

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
Gli aspiranti operatori volontari dovranno presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domande on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone cliccando QUI
Per accedere ai servizi di compilazione e presentazione domanda sulla piattaforma DOL occorre essere riconosciuto dal sistema, che può avvenire in due modalità:
- I cittadini italiani residenti in Italia o all’estero e i cittadini di Paesi extra Unione Europea regolarmente soggiornanti in Italia possono accedervi esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. Sul sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale agid.gov.it/it/piattaforme/spid sono disponibili tutte le informazioni su cosa è SPID, quali servizi offre e come si richiede.
- I cittadini appartenenti ad un Paese dell’Unione Europea diverso dall’Italia o a Svizzera, Islanda, Norvegia e Liechtenstein, che ancora non possono disporre dello SPID, e i cittadini di Paesi extra Unione Europea in attesa di rilascio di permesso di soggiorno, possono accedere ai servizi della piattaforma DOL previa richiesta di apposite credenziali al Dipartimento, secondo una procedura disponibile sulla home page della piattaforma stessa.

La piattaforma, che consente di compilare la domanda di partecipazione e di presentarla, ha una pagina principale “Domanda di partecipazione” strutturata in 3 sezioni (1-Progetto; 2-Dati e dichiarazioni; 3-Titoli ed esperienze) e in un tasto “Presenta la domanda”. Si può consultare la relativa Guida per la compilazione e la presentazione della Domanda On Line con la piattaforma DOL.
Il giorno successivo alla presentazione della domanda il Sistema di protocollo del Dipartimento invia al candidato, tramite posta elettronica, la ricevuta di attestazione della presentazione con il numero di protocollo e la data e l’orario di presentazione della domanda stessa.

Le domande di partecipazione devono essere presentate esclusivamente nella modalità on line sopra descritta entro e non oltre le ore 14:00 del 17 ottobre 2019. Oltre tale termine il sistema non consentirà la presentazione delle domande. Le domande trasmesse con modalità diverse non saranno prese in considerazione.
È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto ed un’unica sede, da scegliere tra i progetti elencati negli allegati al presente bando e riportati nella piattaforma DOL.

Le selezioni degli aspiranti volontari avverranno presso la sede della Fondazione Ferretti nelle date 29-30 ottobre, secondo il calendario che verrà pubblicato alla scadenza del bando.

Per qualsiasi informazione inerente il bando potete consultare il sito www.serviziocivile.gov.it
Per qualsiasi informazione inerente i progetti della Fondazione Ferretti e per assistenza nella compilazione della domanda potete contattare Ilenia Schiavoni al tel./whatsapp 071/780156 o via email a info@fondazioneferretti.org o sull’apposita pagina di Facebook oppure la Croce Verde al tel. 071/7822222 o via email a segreteria@croceverdecastelfidardo.it.

Proroga scadenza banco SCU 2019

Proroga scadenza banco SCU 2019

Uno spettacolo teatrale che mette in discussione un passaggio importantissimo nel percorso verso l’Unità d’Italia. La storia scritta dai potenti si intreccia con il vissuto dei popolani aprendo a una dubbiosa visione: “mi hanno detto che…”. Accompagnato e preceduto da un complesso lavoro di squadra e da una fitta tela di rapporti istituzionali, il 24-25 ottobre giunge sul palco del teatro Astra di Castelfidardo in prima assoluta il lavoro dedicato alla “Battaglia di Castelfidardo del 1860” finanziato dalla Regione Marche tramite la legge 5/2010 per la valorizzazione dei luoghi risorgimentali e dall’Amministrazione Comunale.
Il braccio operativo è l’associazione Tracce di 800 che garantisce coordinamento e un’adeguata consulenza storica e scientifica avvalendosi dell’appoggio di Italia nostra e Fondazione Ferretti; la produzione è affidata alla Guasco film di Ancona, drammaturgia e regia di Victor Carlo Vitale, ruolo di protagonista interpretato da Franco Oppini.

Info e prevendite:  Proloco di Castelfidardo 071 7822987

Biglietti a 10 €, posti numerati – Link per prevendite on line:
Giovedì 24 ottobre – ore 21:15
https://www.eventbrite.it/e/biglietti-litalia-chiamo-24-ottobre-2019-74293920115?fbclid=IwAR0G1JLlqpKrI14UxpI7MpJphIcGrdNchq0OpDXtLbAHx4RWe7zcCxe-P0w
Venerdì 25 ottobre – ore 21:15
https://www.eventbrite.it/e/biglietti-litalia-chiamo-25ottobre-2019-74946564191?fbclid=IwAR3RzasDc2ZijrZX8kbVDGTXOgwH7MSm8qQeV8uSlfSliQzw55YOT3NgCng

Si possono avere aggiornamenti in tempo reale seguendo la pagina Facebook dello spettacolo a questo link

L'Italia chiamò - mi hanno detto che...

L’Italia chiamò – mi hanno detto che…

In occasione della Giornata Mondiale degli Animali, che è il 04 ottobre giorno di San Francesco di Assisi loro patrono, la Fondazione Ferretti e il proprio C.E.A. regionale “Selva di Castelfidardo”, in collaborazione con Selva soc. coop. sociale e Italia Nostra Castelfidarso, propongono per domenica 06 ottobre dalle 10 alle 12.30 una passeggiata sulle tracce degli animali della Selva di Castelfidardo (AN).
Due ore immersi nella natura cercando e scoprendo le tracce del passaggio degli animali selvatici che abitano il bosco e le campagne circostanti.
Dai segni che ci lasciano possiamo imparare molto su di loro, cosa mangiano, come mangiano, come sono fatti e le loro abitudini.

Data / Ora
06/10/2019
10:00 - 12:30

Luogo
Fondazione Ferretti
via della Battaglia 52
Castelfidardo
AN


Durata dell’uscita: 2 h circa, con molte soste di osservazione/spiegazione.
Costo: € 5,00 a persona, da 6 anni in su.
Abbigliamento: scarpe chiuse e pantaloni lunghi, macchina fotografica o cellulare, blocchetto per appunti e matita, cappellino per il sole, binocolo consigliato in caso asi avvistassero uccelli.
Numero massimo di partecipanti: 15 (numero flessibile in caso di nuclei famigliari)
Adatto a famiglie e bambini, non adatto a carrozzine.
Parcheggiare nel parcheggio in erba a destra dell’imbocco a Via della Battaglia passando dal Sacrario-Ossario (ci sono indicazioni), proseguire a piedi in salita per 150 m.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA (entro le ore 18 di sabato 5/10) al tel./whatsapp 328/2876852 Arianna

Passeggiata sulle tracce degli animali

Passeggiata sulle tracce degli animali

Le prenotazioni online per questo evento non sono attive

In occasione del 159° anniversario della Battaglia di Castelfidardo del 18 settembre 1860, la Fondazione Ferretti con il suo C.E.A. “Selva di Castelfidardo”, la sezione locale dell’associazione Italia Nostra Onlus e il Comune di Castelfidardo offre la possibilità alle scuole del territorio di effettuare gratuitamente la visita guidata ai luoghi e ai monumenti che ricordano questo evento bellico, tappa fondamentale per raggiungere l’unità d’Italia.

Si visiteranno:

  • Sacrario-Ossario dei Caduti e area della Battaglia
  • Monumento Nazionale “Ai Vittoriosi di Castelfidardo”
  • Salone degli Stemmi della Civica Residenza
  • Museo del Risorgimento

Le visite guidate gratuite potranno essere effettuate su prenotazione per tutto il mese di ottobre, grazie ai fondi stanziati dalla Regione Marche per il triennio 2018-2020 con la L.R. 5/2010 per la “Valorizzazione della memoria storica risorgimentale relativi alla battaglia di Tolentino e Castelfidardo e divulgazione dei relativi fatti storici”. Saranno gratuite per le prime 10 classi che prenoteranno.

Per informazioni e prenotazioni: tel. 071/7206592 (Museo del Risorgimento)  |  info@fondazioneferretti.org

Rivivere l'Unità d'Italia

Rivivere l’Unità d’Italia