Immersioni forestali

IMMERSIONE FORESTALE – SHINRIN YOKU 

“Immersa sotto le fronde degli alberi, cammino tra le piante ritrovando le mie origini, respirando il soffio vitale degli alberi mi curo le ferite del corpo e dello spirito. Come un pesce nell’acqua mi sento nel mio elemento naturale, il bosco. Ritrovo la mia anima dimenticata nella quotidianità urbana, ritrovo me stessa e i miei pensieri.” A.G

La Selva di Castelfidardo nel 2020 è diventato un bosco qualificato dall’A.I.Me.F. (Associazione Italiana di Medicina Forestale) per le immersioni forestali. Qui potrai trascorrere alcune ore, accompagnato da facilitatori che ti permetteranno, attraverso percorsi strutturati, di vivere un’esperienza di grande valore per il tuo benessere. Studi scientifici hanno dimostrato che rinunciare per qualche ora, od anche giorni, ai ritmi della quotidianità della società urbanizzata, immergendosi negli ambienti naturali boschivi, permette di migliorare le prestazioni fisiche e mentali, il tono dell’umore, rafforzare le difese immunitarie, migliorare la funzionalità dei sistemi cardiovascolare, broncopolmonare, metabolico, muscolo-scheletrico, combattere lo stress cronico ed altro ancora.

Cosa si fa durante un’immersione forestale?

Ogni uscita nel bosco è diversa. Si tratta di un’uscita in gruppo, accompagnati da uno o più Facilitatori, per un tempo variabile che può andare dalle 3 alle 6 ore, a seconda dei tipi di percorsi. La Natura stessa cambia con il passare del tempo e delle stagioni, ma anche noi cambiamo e le persone che vi partecipano. La nostra stessa esperienza può cambiare perché ritornando vivremo l’Immersione con una consapevolezza diversa.

Generalmente le attività che i Facilitatori proporranno riguardano:

  • percorrere i sentieri nel bosco a passo tranquillo;
  • l’essere supportati a prendere consapevolezza di sé stessi, del proprio corpo e dei propri sensi, attraverso esercizi mirati e di rilassamento;
  • conoscere il bosco più intensamente che con una normale camminata;
  • approcciare la Neurobiologia Vegetale;
  • il prendere coscienza delle relazioni ecosistemiche all’interno del bosco;
  • poter fare esperienza di giochi, creando un clima sereno ed allegro, che faciliti le relazioni tra gli utenti, lo scambio e migliori l’apprendimento.

Ilbosco diventa un centro benessere grazie alla Ricerca Scientifica VAI agli APPROFONDIMENTI

Calendario

<< Set 2022 >>
lmmgvsd
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 1 2